Ortigia
Via Roma

Via Roma – cactus e fichi d’india

(Ortigia)

 

A volte mi chiedo: che cosa è l’identità di un luogo?

Cosa rende un luogo ristrutturato a Milano, diverso da un luogo ristrutturato ad Ortigia? L’IDENTITA’
Io penso che sia un valore da tutelare e da riscoprire, in questo momento di globalizzazione in cui, le mode hanno il sopravvento anche nel modo di arredare e arricchire gli spazi.
Non si dovrebbe scegliere un pavimento, o un divano, come si sceglie un cappotto!
Nelle ristrutturazioni, spesso si seguono delle “mode”, per me non dovrebbero esistere.
Un conto sono le innovazioni tecnologiche, un conto il resto.
Identità fa coppia con singolarità! Ogni luogo ispira delle scelte architettoniche, adatte a quel luogo, e solo a quello, in questo modo c’è identità.

A destra è visibile il portone verde con forma ad arco, in fondo alla strada il mare.

I LUOGHI: l’appartamento si trova al II° piano in un fabbricato realizzato in muratura portante, oggetto di una ristrutturazione edilizia, in cui sono stati rifatti i solai in calcestruzzo armato, e probabilmente accorpati dei manufatti architettonici preesistenti.

Ad esclusione del piano di calpestio, sono stati rimossi gli intonaci, per valutare lo stato delle murature, e tutti gli impianti: idrico, elettrico, fognario, per essere realizzati ex-novo. Come si vede dalla planimetria catastale ante operam l’appartamento era composto da 3 ambienti principali, di cui uno, grande, arricchito da una volta a botte “incannucciata”, suddivisa in: camera da letto, cucina e bagno, un ingresso, un soggiorno,  e terrazzo a livello.

   

Il soffitto è la volta

 

 

Salotto e disimpegno senza intonaco, in cui è messa in luce una muratura piuttosto ordinata

 

Suddivisione degli spazi con lo spostamento di passaggi

 

A volte è necessario togliere e semplificare….

In questo disegno è riportato il progetto: letto, 2 bagni, cucina, salotto e terrazzo, con le 2 sezioni e la piante del soppalco, realizzato sopra l’ingresso.
Sotto è riportato uno spaccato assonometrico in cui si vedono tutti gli ambiti dall’alto: a sx la camera da letto, con i 2 bagni, l’ingresso, il salotto, la cucina ed il terrazzo.

 

   

Ingresso – disimpegno   pavimento in cemento con disegno della Trinachia

 

 

Cucina non  abitabile

 

     

Bagni sono uguali, con pavimento in pietra, scala al soppalco, sottoscala come ripostiglio

 

 

Camera da letto con vetrata che illumina la scala al soppalco

 

 

Soppalco studio-letto

 

 

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google